Rail Academy

+39 375 517 2189 |clienti@railacademy.it

Inaugurato il primo treno a idrogeno.

In News il

In attesa di InnoTrans, il più importante appuntamento fieristico internazionale dedicato al settore ferroviario, che si terrà a Berlino dal 5 al 7 novembre prossimi, fervono i preparativi per la contestuale presentazione delle novità tecnologiche per il trasporto su rotaia nel nostro Paese.

Tra queste, l’inaugurazione del primo treno al mondo a idrogeno prodotto da Ferrovie dello Stato ad Alstom, il treno Pop (sempre targato Alstom) e il modello Rock (di Hitachi Rail Italy).
Anche questi due convogli per linee elettrificate si preparano ad entrare in servizio in Italia a partire da maggio 2019.

L’Emilia Romagna è la regione che li vedrà viaggiare per prima, ma il numero dei convogli arriva a più di 600, tutti destinati al trasporto pendolare regionale, per un investimento complessivo da più di 6 miliardi di euro fino al 2023.

La mobilità su rotaia si fa, con queste imminenti novità, non solo più efficiente nelle prestazioni, ma anche nel risparmio energetico.

Treni a diesel destinati a sparire

L’inizio dell’era dei treni a idrogeno per il trasporto passeggeri rappresenta, soprattutto per le linee non elettrificate, una valida alternativa ai treni diesel: zero emissioni e minori costi. Una rivoluzione che è già realtà e che vedrà, nei prossimi mesi, concretizzarsi il piano di investimenti per un considerevole aumento delle vetture.


Le assunzioni di Ferrovie dello Stato e l’importanza della formazione.

In News il

rail academy assunzioni ferrovie dello stato 2019

Parte il progetto di ricambio generazionale dell’azienda di bandiera dei trasporti su rotaie.
L’ambizioso piano avrà come immediata conseguenza l’assunzione da parte di Ferrovie dello Stato di oltre 4 mila giovani neolaureati e professionisti con esperienza: capistazione, macchinisti e capitreno, ma anche manutentori di treni e di infrastrutture ferroviarie e stradali.

Importanti investimenti interesseranno il piano assunzioni per aumentare l’organico con duemila persone nei ruoli citati, al fine di rendere ancor più efficienti i servizi erogati dall’azienda in termini di affidabilità, disponibilità e puntualità.
Seicento, invece, le persone che verranno impiegate nel Polo Mercitalia, impegnato nel rilancio del trasporto merci su ferrovia.

Un’opportunità, quella aperta da Ferrovie dello Stato, dedicata a quanti intendono intraprendere la carriera nel settore ferroviario, divenuto sempre più competitivo e in crescita.
Importante sarà, quindi, curare la propria formazione tecnica per poter affrontare al meglio le selezioni.

A tal proposito Rail Academy organizza corsi altamente professionalizzanti nel settore Rail, con programmi aggiornatissimi e specifici nei ruoli sopra citati. Sono aperte le iscrizioni per il corso per macchinista e per manutentore dei treni, nonché per il rilascio dei certificati armonizzati A e A/B. Sono inoltre in programmazione i corsi per preparatore dei treni e manutentore dei veicoli.

Se sei interessato a frequentare corsi nel settore ferroviario, contatta i nostri consulenti e riceverai tutte le informazioni su date, programmi, docenti e costi.

Non perdere l’occasione di costruire ora la tua carriera professionale nel settore Rail.


© 2021-2023 Rail Academy s.r.l. | P.IVA 08185810721 | Design by Promostudio

Contattaci